CORYFIN SEDATIVO FLUIDIF*SCIR

Prezzo di listino: 9,50
6,90
Risparmia: 2,60 (27%)
Risparmia 27%
FDEA/010519078
86 Articolo(i)
+

CORYFIN SEDATIVO FLUIDIFICANTE 20 mg/g + 1 mg/g sciroppo
Potassio solfoguaiacolato + destrometorfano bromidrato

Che cos’è e a che cosa serve
Coryfin Sedativo Fluidificante contiene destrometorfano bromidrato, un sedativo della tosse, e potassio solfoguaiacolato, un espettorante.
Questo medicinale è indicato per il trattamento dei sintomi della tosse.
Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni.

Cosa deve sapere prima di prendere il medicinale
Questo medicinale può portare a dipendenza. Pertanto, il trattamento dovrà essere di breve durata.
Non usi Coryfin Sedativo Fluidificante
- se è allergico al destrometorfano o al potassio solfoguaiacolato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
- se sta assumendo o ha assunto fino a 2 settimane prima antidepressivi (medicinali usati per la depressione) (vedere “Altri medicinali e Coryfin Sedativo Fluidificante”);
- se soffre di asma (costrizione ed infiammazione dei bronchi);
- se è affetto da una malattia respiratoria caratterizzata da ostruzione bronchiale e infiammazione dei bronchi e polmoni (broncopneumopatia cronica ostruttiva);
- se ha un'infezione dei polmoni (polmonite);
- se ha problemi respiratori (difficoltà o depressione del respiro);
- se soffre di problemi al cuore o ai vasi sanguigni (malattie cardiovascolari);
- se ha la pressione alta (ipertensione);
- se ha una tiroide iperattiva (ipertiroidismo);
- se soffre di una malattia che causa un aumento della pressione nell'occhio e problemi alla vista (glaucoma);
- se ha la prostata ingrossata (ipertrofia prostatica);
- se ha restringimenti dello stomaco o dell'intestino (stenosi dell'apparato gastroenterico);
- se soffre di restringimenti delle vie urinarie o genitali (stenosi dell'apparato urogenitale);
- se soffre di una malattia che causa perdita di coscienza e violente contrazioni involontarie dei muscoli (epilessia);
- se soffre di gravi malattie del fegato;
- se è in gravidanza, in particolare nel primo trimestre, o sta allattando con latte materno (vedere “Gravidanza e allattamento”);
- se il bambino da trattare ha meno di due anni.

Avvertenze e precauzioni
Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Coryfin Sedativo Fluidificante:
- se ha una storia di abuso di farmaci o di stupefacenti (sostanze psicoattive capaci di alterare lo stato psico fisico);
- se il soggetto da trattare è un adolescente o un giovane adulto;
- se ha una tosse cronica o persistente (dovuta per esempio al fumo e ad alcune malattie respiratorie come enfisema/asma);
- se la tosse è accompagnata da altri sintomi quali febbre, comparsa di eruzione cutanea (rash), mal di testa, nausea e vomito;
- se la sua tosse è irritante con abbondante produzione di muco;
- se soffre di problemi al fegato o ai reni;
- se sta assumendo medicinali contenti buprenorfina. L'uso di questi medicinali insieme a Coryfin Sedativo Fluidificante può comportare la sindrome serotoninergica, una condizione che può causare la morte (vedere “Altri medicinali e Coryfin Sedativo Fluidificante”).

Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Con l'uso di questo medicinale si possono manifestare i seguenti effetti indesiderati con frequenza non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili):
• reazioni allergiche (ipersensibilità) comprese reazione anafilattica (una grave reazione allergica a rapida comparsa e che può causare la morte), angioedema (gonfiore della pelle o delle mucose), orticaria, prurito, rash (eruzione cutanea) e eritema (arrossamento della pelle);
• allucinazioni (vedere o sentire cose che non esistono);
• sonnolenza, vertigini;
• disturbi gastrointestinali (disturbi dello stomaco e dell'intestino), nausea, vomito e riduzione dell'appetito;
• affaticamento, febbre.

Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: https://www.aifa.gov.it/content/segnalazionireazioni-avverse.
Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Produttore:
SIT LABORATORIO FARMAC. Srl